fbpx
SEGUICI SU INSTAGRAM

Perché scegliere una divisa personalizzata per la Scuola?

divisa scuola personalizzata

Perché scegliere una divisa personalizzata per la Scuola?

In Italia, rispetto ad altri Paesi europei, l’uso della divisa scolastica è ancora poco praticato. L’istituto scolastico in cui lavoro però è una di queste eccezioni.

Sicuramente iniziare a scegliere nell’universo delle possibilità dei fornitori che esistono, potrebbe far desistere. Allora bisogna restringere il campo e chiedersi: cosa è imprescindibile che mi venga offerto?

In un periodo storico come il nostro, penso che valori come solidarietà ed etica possano essere considerati essenziali nel proporre alle famiglie l’acquisto di abbigliamento scolastico. E in questo APE Social Wear è sicuramente una garanzia.

Successivamente entrano in gioco anche altre domande e perplessità. Ci si interroga spesso sulle motivazioni pro e contro rispetto a questa scelta. Penso che, innanzitutto, riconoscersi come parte di un tutto aiuti a fortificare il senso di appartenenza.

Come allo stadio, basta vedere chi indossa la maglia della nostra squadra del cuore per sentirlo già dalla nostra parte. Essere in una squadra, in un gruppo, in una famiglia. Dare ai bambini la certezza di un qualcosa di più grande che li accetta, li ospita ma soprattutto li vuole con sé.

Spesso peró, l’uguaglianza forzata e la mancanza di poter scegliere cosa indossare vengono viste come impoverimento dell’unicitá del singolo.

Io credo che sia un po’ come nel film Incredibili della Pixar, una famiglia di supereroi che deve vivere in incognito. Il figlio Flash è costretto a nascondere la sua super-velocità per non far perdere gli altri bambini; la mamma gli risponde sempre che “tutti sono speciali” e Flash risentito le risponde: “Tutti sono speciali, che sarebbe come dire che non lo è nessuno”.

Ecco, nel proporre ai bambini di indossare capi di abbigliamento uguali per stile e colore non si va a rendere anche chi li indossa tutti uguali. Si va a uniformare l’esteriorità (quella che spesso non deriva dalla scelta diretta del bambino ed è anche determinata dalle possibilità economiche) per valorizzare la SPECIALITÀ di ognuno.

Ogni bambino, in quanto persona, deve potersi esprimere ed essere libero di presentare il proprio IO agli altri. E la scuola ha il privilegio di aiutare i bambini a capire, comprendere e accettare la propria essenza. E se lo si può fare evitando il giudizio, sempre più marcato nella società odierna, di ciò che appare, sarà più facile arrivare a ciò che realmente si è.

Nonostante sia a volte divertente dire: “È quello con la felpa blu” per poi ricordarsi che tutti hanno la felpa blu (e credetemi che ci succede spesso! Ahahahah) è altrettanto bello ritrovarsi a scoprire la bellezza e la particolarità, più di prima, dei sorrisi, degli sguardi e del cuore di ognuno di loro. Cose che non verranno mai nascoste da una maglietta uguale per tutti.

Chiara Brusciani

Dai un’occhiata alla nostra pagina della Linea Personalizzazioni per la Scuola.